2.232 views

“Alle soglie dell’Anima”, presentato il nuovo libro di Giusi Alessi

15 maggio 2011

 

 

Giusi Alessi pubblica il suo quarto libro e approda, per la prima volta, alla prosa. Dopo le prime tre raccolte di poesie «Na ‘nticchia di curaggiu», «Ombre sulla luna» e «Solo il silenzio vive», è stato presentato, infatti, «Alle soglie dell’anima» che mette insieme quelli che l’autrice chiama «racconti di vita»: piccole prose liriche con le quali l’autrice scava la propria anima «per dare ai lettori un volto diverso, più autentico, affondare nei pensieri e nelle sensazioni più nascoste, fare un processo alle azioni».

Il libro, patrocinato dal Comune di Castronovo di Sicilia, assessorato alla Cultura, è stato presentato nel centro sociale «Totò Tirrito», alla presenza del vicesindaco, Francesco Onorato, e dello studioso lercarese, Salvatore Giovanni Loforte. Loforte sottolinea la svolta «decisiva» della scrittrice verso una prosa che definisce «tagliente e diretta che diventa poesia e che blocca sensazioni, sogni e stati d’animo».

«Questo lavoro di Giusi Alessi – afferma Onorato nell’introduzione al libro – si presenta con tratti di forte originalità rispetto alle precedenti opere già pubblicate, dove la sorgente e l’intima ispirazione poetica sono rappresentate dalla “capacità” della scrittrice di piegare la propria passionalità, le ragioni del cuore, forti e prorompenti, ad un desiderio di ordine e compostezza spirituale. Questa prosa poetica crea sempre effetti di intensa emotività, in una sorte di nuova e originale dimensione estetica, intessuta spesso di sobrietà ed equilibrio, in cui la forte pensosità, quasi un respiro religioso, si traduce in parole nuove costruite con mirabile armonia compositiva. Questa pubblicazione merita il patrocinio dell’amministrazione comunale, per tramite dell’assessorato alla Cultura da me guidato, con il preciso impegno di portare nelle scuole, tra i giovani e al grande pubblico, la conoscenza di tali racconti, quale mezzo  di ricchezza e di crescita personale oltre che spirituale. Nel mondo c’è tanto bisogno di poeti e di persone che li apprezzino, così ci sarebbe più amore e affetto, perché la poesia costituisce le basi dell’amicizia e dell’amore. Ringrazio l’autrice per questo ulteriore contributo alla crescita culturale del nostro territorio e della nostra comunità, segno di sensibilità e di ricchezza che ci dà la forza e gli stimoli per continuare nell’incessante azione amministrativa in favore della cultura e per il raggiungimento di sempre più ambiziosi traguardi».

Il volume è impreziosito in copertina dalla riproduzione di un dipinto del pittore Amormino e all’interno dai dipinti della figlia di Alessi, Marilena La Monaca.

Articoli Correlati

  • Incontro con i nostri poeti: una splendida serata I nostri poeti incontrano i propri compaesani. È quello che è accaduto domenica 18 luglio in piazza Pepi nell’ambito degli “Incontri d’autore” organizzati dall’assessore comunale alla Cultura, Francesco Onorato, e dalla Consulta comunale della Cultura. I letterati del paese che hanno […]
  • “Giovanni Buttacavoli – Cittadini, amici della libertà e del popolo” Un po’ biografia, un po’ diario, un po’ uno Zimbaldone dei fatti castronovesi a cavallo tra le due guerre mondiali e nel periodo successivo. Individuare il genere del libro “Giovanni Buttacavoli – Cittadini, amici della libertà e del popolo” non ha importanza: di sicuro è un documento […]

Comments are closed.