2.477 views

Benedizione e inaugurazione della nuova “vara” del Santissimo Crocifisso

13 settembre 2010

Importante appuntamento domani per la comunità castronovese. Infatti, alle 18 il parroco don Onorio Scaglione durante la messa in onore dell’Esaltazione della Croce nella chiesa della Santissima Trinità (in piazza Duomo a Castronovo di Sicilia), inaugurerà e benedirà la nuova “vara” del Santissimo Crocifisso realizzata dalla maestria artigiana di Salvatore Lo Cicero. La vara è tutta in legno di pero massello composta da 1.600 pezzi assemblati che sono diventati poi 94 smontabili. Il peso complessivo è di 646 chilogrammi, la base misura due metri per due. L’intera opera è alta 4 metri e 40 centimetri (3,58 metri senza corona) e ha avuto un costo complessivo di 15 mila euro reperiti grazie al contributo di tutta la cittadinanza. La vara realizzata da Lo Cicero con il sostegno del parroco, è anche il frutto del lavoro di tanti altri volontari. Tra questi la progettista Maria Iandolino, Antonino Scaglione che ha realizzato l’impianto elettrico, Piero Di Marco che ha fatto la struttura in ferro, Antonino Arlotta autore della copertura in rame. Le decorazioni sono state curate dal laboratorio artigianale Litegi di Santo Stefano Quisquina. Alla fine della celebrazione eucaristica verrà distribuita l’immaginetta del Crocifisso nella nuova vara.

SCHEDA TECNICA DELLA VARA DEL SANTISSIMO CROCIFISSO

REALIZZAZIONE SALVATORE LO CICERO
PROGETTAZIONE ARCHITETTO MARIA IANDOLINO
IMPIANTO ELETTRICO ANTONINO SCAGLIONE
STRUTTURA IN FERRO PIERO DI MARCO
COPERTURA IN RAME DELLA CUPOLA ANTONINO ARLOTTA
DECORAZIONI LABORATORIO ARTIGIANALE LITEGI DI SANTO STEFANO QUISQUINA
COSTO TOTALE 15.000 EURO (CONTRIBUTO DI TUTTA LA CITTADINANZA)
MATERIALE LEGNO DI PERO MASSELLO
TELAIO FERRO
PESO 646 KG
ALTEZZA CON CORONA 4,40 MT
ALTEZZA SENZA CORONA 3,58 MT
LARGHEZZA BASE 2 METRI
PROFONDITà BASE 2 METRI
NUMERO PEZZI PRIMA DELL’ASSEMBLAGGIO 1.600
NUMERO PEZZI SMONTABILI 94

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *