1.059 views

Castronovo: ricordati i morti di Lampedusa

5 novembre 2013

Domenica 3 Novembre a Castronovo di Sicilia, in occasione del trigesimo, l’amministrazione comunale tutta ha voluto ricordare le vite spezzate nelle acque di Lampedusa. Alla commemorazione hanno partecipato i sindaci di Lercara, Roccapalumba, Vicari, Siculiana, Prizzi e Palazzo Adriano nonché i deputati regionali Ferrandelli e Anselmo, l’euro parlamentare Iacolino e l’assessore regionale Esterina Bonafede. Dopo la messa in suffragio delle vittime gli ospiti sono intervenuti ricordando che il problema degli che la Sicilia rappresenta la porta d’entrata sud dell’Europa e che questa non può rimanere indifferente alle tragiche morti nel canale di Sicilia. Che la stessa Sicilia, per quanto da secoli sia una terra ospitale e che non resta indifferente alla disperazione di questi popoli non può affrontare il problema se non viene vissuto a livello europeo e sovranazionale.

lampDSC_2074 DSC_2076 DSC_2077 DSC_2081 DSC_2085 DSC_2109 DSC_2111 DSC_2114 DSC_2117 DSC_2118 DSC_2119 DSC_2121 DSC_2124 DSC_2125 DSC_2126 DSC_2128

DSC_2080 DSC_2113

Articoli Correlati

  • La Colonna Frumentaria: quando la solidarietà genera sviluppo economico Di Giuseppe Benincasa jr La carestia del 1785 che colpì l’intera Sicilia ha avuto pesanti conseguenze in termini di vite umane sia nella Città di Castronovo che in tutta la sua Comarca. In modo particolare decimò la popolazione di Bivona che da 6386 abitanti del 1700 si ridusse a […]
  • LE LUDOTECHE DEL DISTRETTO ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO Ieri 28/08/14 si è avuto un incontro socio-culturale a Palazzo Adriano,  organizzato dalla Cooperativa Cassiopea di Vicari che gestisce le ludoteche del Distretto D38, con la collaborazione della Proloco,  della Protezione Civile di Palazzo Adriano e dell'Assessorato Regionale […]

Comments are closed.