1.496 views

Da Terna 345 mila euro per la sistemazione delle strade

19 luglio 2012

Terna, la società che gestisce a livello nazionale la rete elettrica, deve realizzare, per migliorare la qualità e la continuità della fornitura dell’energia elettrica nell’area centrale della Regione Siciliana, un nuovo collegamento con un elettrodotto di tensione di 380 kV che collegherà Chiaramonte Gulfi (Ragusa) con Ciminna (Palermo).

Terna si impegna a riconoscere alle province e ai comuni interessati un contributo economico pari all’importo massimo di 10 milioni di euro quale onere economico relativo alla compensazione territoriali degli impatti derivanti dalla realizzazione dell’elettrodotto. In particolare al Comune di Castronovo verranno riconosciuti 345 mila euro che serviranno per realizzare opere di riqualificazione urbanistica – sistemazione e opere stradali (interventi di manutenzione, realizzazione di fondazioni, marciapiedi).

Articoli Correlati

  • Impianto fotovoltaico in contrada Marcatobianco: affidato l’appalto La società padovana Sunny Energy si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione in project financing dell’impianto fotovoltaico in contrada Marcatobianco, in un terreno confiscato alla mafia e assegnato al Comune di Castronovo di Sicilia. Il bene, circa 10 ettari, è stato trasferito al […]
  • Costone roccioso, oltre 2 milioni di euro per il consolidamento È in arrivo la tranche di risorse definitiva per il consolidamento del costone roccioso che sovrasta il quartiere Batia e parte della via Piedimonte. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, infatti, ha destinato 2 milioni e 228 mila euro per questa importante opera che è […]

Comments are closed.