3.826 views

Fra Vitale Lino, commemorazione

14 febbraio 2011

Tre paesi hanno ricordato fra Vitale Lino, cappuccino morto nel 1960 in odore di santità. La Fraternità Francescana, il Comune e l’associazione Kassar hanno organizzato, infatti, una giornata dedicata al fraticello castronovese alla quale hanno partecipato i rappresentanti di Santa Flavia e Caccamo, paesi dove operò.

Diverse le testimonianze sulla vita prodigiosa del cappuccino, conosciuto per i suoi miracoli realizzati nel mondo agraricolo e tra i pescatori. Tra queste quella di Giuseppa Bruscato, vicarese che ha raccontato di essere stata affetta da una malattia invalidante che l’avrebbe condotta fino alla morte intorno agli anni Ottanta senza l’intervento in sogno di fra Vitale. La Fraternità e l’associazione Kassar adesso stanno lavorando per raccogliere altre testimonianze e prove per postulare la causa di santificazione del frate.

A partecipare all’incontro il vescovo di Caltagirone, fra Calogero Peri, il vicario don Antonino Noto, il parroco, don Onorio Scaglione, il guardiano padre Massimiliano Novembre, i sindaci Vitale Gattuso (Castronovo), Desiderio Capitano (Caccamo) e Antonio Napoli (Santa Flavia), il presidente dell’associazione Kassar, Antonino Conti, e l’avvocato Vitale Pellitteri.

Articoli Correlati

  • Commemorato fra’ Vitale Lino Il paese ha commemorato fra’ Vitale Lino, frate cappuccino morto in odore di santità, nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa. A organizzare il ricordo è stata l’associazione culturale Kassar, presieduta da Nino Conti. Dopo la messa alle 11,30 in chiesa madre è stata scoperta […]
  • L’amministrazione Comunale commemora il 54° anniversario di morte di Fra Vitale Lino Si è svolta a Castronovo di Sicilia nel fine settimana un'intensa due giorni piena d'appuntamenti dedicata alla figura del nostro Fra Vitale Lino da Castronovo. L'organizzazione dell'evento è stata gestita dal nostro Vice Sindaco Marisa Gentile e dall'amico della comunità "La […]

Comments are closed.