2.041 views

La comunità di San Martino delle Scale in visita a Castronovo di Sicilia

8 gennaio 2010

Si è ripetuto anche quest’anno e per il terzo anno consecutivo la visita ad un presepe vivente nel periodo del Santo Natale.

Così come due anni or sono a Milena, la mattinata è stata dedicata alla visita di Castronovo di Sicilia luogo dove i monaci Benedettini di San Martino delle Scale possedevano anche un feudo ricevuto in donazione intorno al 1400 (feudo Riena) da una famiglia nobile del luogo.

La comunità di San Martino delle Scale composta da circa 160 persone arrivata a Castronovo di Sicilia di Sicilia è stata accolta dal sindaco, Vitale Gattuso, e dall’assessore Castrenze Scrudato così dimostrando quella ospitalità e cordialità che contraddistingue i cittadini castronovesi; dopo un breve saluto del primo cittadino ed una degustazione della “taralla” biscotto tipico locale il gruppo è stato accompagnato dagli stessi amministratori a Palazzo Giandalia per la visita del museo “Mario Del Monaco”, famoso tenore del secolo scorso di fama internazionale; a seguire la Santa Messa nella bellissima matrice della Santissima Trinità.

All’inizio della celebrazione Padre Abate ha ringraziato la comunità locale rappresentata in chiesa dal sindaco e dall’assessore, i tanti fedeli presenti per l’occasione ed il parroco Onorio Scaglione il quale in un suo breve discorso al termine della celebrazione ha voluto ricambiare il ringraziamento alla comunità di San Martino per la visita definendo storica la presenza dei monaci benedettini a Castronovo di Sicilia. Al termine foto di gruppo saluti ed un arrivederci perché no anche a San Martino delle Scale.

Alle 14 la comitiva si è recata a Cammarata presso il Ristorante “Filici” di Paolino Scibetta per un pranzo ricco e gustoso.

Nel pomeriggio a seguire l’attesa visita al Presepe Vivente di Cammarata un evento organizzato con grande passione da tanti volontari della Parrocchia di San Vito che ringraziamo per la loro ospitalità e disponibilità e per averci concesso nella semplicità del santo presepe dei momenti di grande emozione.

Al termine della nostra cronaca ringraziamo l’associazione “Il Mantello” che è riuscita ad organizzare una gradita giornata di aggregazione sociale per tante famiglie della nostra località facendosi carico del costo dei pullman riuscendo a proporre una gita ad un prezzo più che accettabile; ringraziamo Padre Abate Salvatore Leonarda che ha voluto presenziare all’evento con tutta la comunità monastica Benedettina consolidando ancora una volta quel rapporto che da secoli lega l’Abbazia al territorio.

Per ultimo e non per questo meno importante, ringraziamo le numerose famiglie partecipanti che come sempre hanno dimostrato di voler stare insieme, conoscersi, aggregarsi, valori cristiani indispensabili per una comunità in cammino ed un territorio in continua espansione.

Maurizio La Bella

Associazione Il Mantello

San Martino delle Scale

Ecco il racconto fotografico della giornata

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *