1.229 views

La Notte Rosa 2013 a Castronovo di Siciliia è stata come al solito un gran successo

30 luglio 2013

La notte rosa 2013 è stata come al solito un gran successo. Migliaia di persone hanno affollato le vie del paese. Ad ogni postazione band locali e non hanno allietato la serata, gli artisti di strada itineranti per le vie del paese hanno dato quel tocco di magico che solo la notte rosa castronovese sa avere.

notte-sora-castronovo-sicilia

Dagli sputafuoco ai personaggi della Walt disney per i bambini, dai tamburi ai carretti siciliani il paese si respirava aria di gran festa. La notte poi è proseguita nel cortile delle scuole elementari dove vari artisti si sono esibiti dai 10 HP di Enna ai nostri bravissimi Free Boys (Andrea Chibbaro e Alessio Cannella), per poi passare a DJ Style e alla sempre Verde D-Evolution.

Una notte che è costata alle casse comunali molto meno di quanto speso in passato e che nonostante tutto ha garantito standard qualitativi e di presenze elevati.

Un ringraziamento personale va al mio sindaco Francesco Onorato all’amico Luca Seminerio direttore artistico della Notte Rosa e alla gente intervenuta che alla fine resta sempre lo spettacolo più grande. L’appuntamento è quindi per l’anno prossimo per la quinta edizione, un appuntamento fisso ormai diventato punto di riferimento delle estati del territorio.

Giorgio Piazza
Assessore allo Sport, Turismo, Spettacolo e Beni Culturali

Articoli Correlati

  • Successo per la Notte Rosa 2010 Secondo le stime più moderate sono state almeno tremila le persone che tra sabato e domenica hanno partecipato alla “Notte rosa” manifestazione organizzata dall’assessorato comunale agli Spettacoli, diretto da Gianluca Butera, e sotto la direzione artistica di Luca Seminerio. Dodici […]
  • Successo per la Notte Rosa 2012 Castronovo di Sicilia Circa 5 mila persone hanno affollato il paese per la Notte Rosa. Una manifestazione ricca di spettacoli che si è aperta con la sfilata delle majorette, è proseguita con sette concerti, artisti di strada e la degustazione di pesche locali. Conclusione con i […]

Comments are closed.