1.198 views

Nella finanziaria regionale previste somme per riqualificare l’ingresso del paese e per la Batia

25 luglio 2010

La finanziaria della Regione Siciliana ha previsto 345 mila euro come stanziamento per interventi di riqualificazione dell’ingresso del paese. È prevista la sistemazione delle vie Mazzini, Papa Giovanni XXIII, salita Fonte Kassar e tutto l’area di ingresso.
Innanzitutto verrà tolto l’asfalto e si darà un volto nuovo all’ingresso. Nell’ambito del progetto è prevista anche la riqualificazione e miglioramento del parco giochi per bambini che si trova nel cortile delle scuole elementari.
Sempre la finanziaria regionale ha individuato somme per 95 mila euro che serviranno a sistemare piazza Fontana, nel quartiere della Batia. Verrà riqualificata tutta l’area e l’Ufficio tecnico comunale sta studiando un’ipotesi affascinante e importante: ripristinare la via dei Mulini. Si tratta di quella via che costeggia l’area a valle della Batia e che costeggiava i mulini. L’obiettivo è quello di ripristinare questa strada per trasformarla nella celebre via di uscita dalla Batia che allo stato attuale è come un vicolo cieco: si può entrare, ma l’uscita è difficoltosa. In questo modo all’ingresso dalla via Carracchia di Sopra e via Rabato seguirebbe un’uscita da via dei Mulini con grande vantaggio per tutto il quartiere che verrebbe decongestionato e si eviterebbero manovre e rallentamenti che, finora, hanno avuto come unica soluzione l’installazione del semaforo.

Articoli Correlati

  • Finanziamento da 1,3 milioni per riqualificare via Papa Giovanni XXIII e le aree limitrofe Cambierà volto l’ingresso del paese. Il Comune di Castronovo di Sicilia ha ricevuto, infatti, un finanziamento dall’Assessorato regionale al Turismo (tramite il Po Fesr) per la riqualificazione urbana della vie Papa Giovanni XXIII e delle aree limitrofe, comprendente anche via Kassar, […]
  • Interventi nella strada Discesa delle Piante Si faranno interventi di manutenzione nella strada comunale Discesa delle Piante che collega la strada provinciale 123 di Piedigrotta con la contrada "Cugno" e che attraversa anche la contrada Scivolilli. Si tratta di un'arteria molto utilizzata per raggiungere gli insediamenti […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *