2.670 views

Alunni della scuola alla scoperta del bosco della zona “Comuni”

14 Dicembre 2011

Una giornata a contatto con le antiche realtà silvo-pastorali. Gli alunni dell’istituto comprensivo «Dante Alighieri», infatti, hanno effettuato un’escursione nell’area “Comuni” poco distante dal paese, luogo che un tempo era una sorta di area di servizio per i pastori locali: qui, infatti, venivano ricoverati greggi di pecore e si trovavano le attrezzature per trasformare il latte in formaggio e ricotta.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto pluriennale dell’Azienda regionale foreste demaniali, dipartimento di Palermo, dal titolo «Biodiversità e scuole, adottare per salvaguardare» che coinvolge le classi della quinta elementare e prima media dell’istituto castronovese.

Il progetto è stato ideato da Vito Di Franza, istruttore direttivo dell’Azienda, e consiste in attività di conoscenza dei boschi e delle riserve del territorio attraverso l’adozione di una parte del bosco. E, infatti, anche quest’anno, come avvenuto l’anno scorso per la riserva di Monte Carcaci, è stata adottata un’area della zona “Comuni” dove gli alunni hanno anche imparato a conoscere essenze arboree e biodiversità vegetali, oltre a poter visitare una serie di costruzioni pastorali – come pagliai e marcati – che recentemente l’Azienda ha ristrutturato. La prossima tappa del progetto si svolgerà in primavera.

Articoli Correlati

Comments are closed.