2.597 views

Medaglia d’onore a Giuseppe Scaglione

6 Giugno 2012
Il castronovese Giuseppe Scaglione nato il 11/11/1922 ha ricevuto alla memoria una Medaglia d’onore ai cittadini deportati e internati nei lager nazisti.
Il riconoscimento di questa medaglia d’onore è legato alle sue vicende militari durante la seconda guerra mondiale: infatti, dopo l’armistizio è stato
catturato e fatto prigioniero dai tedeschi a Rodi. Rifiutandosi di collaborare con i tedeschi, come tanti altri militari italiani fatti prigionieri dopo
l’armistizio, fu costretto sino alla fine della guerra ai lavori forzati ed a vivere nei campi di concentramento.
L’onorificenza serve a sottolineare che i soldati, rifiutandosi di collaborare con i tedeschi, hanno messo in atto una resistenza non armata che ha contribuito alla fine della guerra. Per questi motivi la medaglia d’onore è un riconoscimento simbolico che la Repubblica Italiana offre come risarcimento morale a questi cittadini.

Articoli Correlati

Comments are closed.