1.800 views

Referendum del 12 e 13 giugno, invito a recarsi alle urne

4 Giugno 2011

I referendum abrogativi del 2011 si terranno in Italia il 12 e 13 giugno 2011. Nel dettaglio i quattro quesiti referendari previsti propongono l’abrogazione totale o parziale di alcune norme riguardo a:

– il decreto Ronchi sulla privatizzazione dei servizi idrici (due quesiti);

– il ritorno all’energia nucleare;

– il legittimo impedimento.

Affinché il referendum sia valido, deve recarsi alle urne il 50% più uno degli aventi diritto al voto. Se vince il SÌ, vengono abrogate le norme sottoposte a referendum, se vince il NO, rimangono in vigore le norme oggetto del quesito. L’elettore ha la facoltà di votare per uno o alcuni dei quesiti referendari.I seggi resteranno aperti dalle 8 alle 22 di domenica 12 giugno, e dalle 7 alle 15 di lunedì 13 giugno. Per votare è necessario presentare un documento di riconoscimento e la tessera elettorale, sulla quale è indicato il numero e l’indirizzo del seggio elettorale presso il quale votare. Per chi avesse smarrito la tessera elettorale o non l’avesse ricevuta, la può richiedere all’ufficio elettorale del proprio comune anche negli orari in cui sono aperti i seggi.

Il Comune di Castronovo di Sicilia invita i cittadini elettori a recarsi alle urne per votare.

Articoli Correlati

Comments are closed.